_DSC3992
006_ridimensionare

Tenuta Santori è da sempre un’azienda biologica. La scelta di condurre la propria produzione secondo questi dettami arriva dal fatto che vogliamo offrire ai nostri consumatori un prodotto che rispecchi il piu possibile il territorio dove viene fatto. Questo comporta sicuramente grandi sforzi, ma i risultati che si ottengono sono senza ombra di dubbio strabilianti. Il consumatore, infatti, si troverà di fronte un prodotto sicuramente sano, vero, e che in qualche modo rispecchi le varie annate nella loro diversità. Coltivare e produrre in BIO è l’unico modo per riuscire a versare un pezzo di territorio in un calice.

L’azienda si estende su circa venticinque ettari coltivati a vigneti e uliveti. Le varietà coltivate sono quelle autoctone delle nostre zone, come il Montepulciano, il Sangiovese, la Passerina, il Pecorino, il Trebbiano ed una varietà internazionale come il Cabernet Sauvignon, che riesce ad esprimersi ad alti livelli di qualità grazie ai nostri terreni ed alle favorevoli esposizioni.

Il Piceno è un territorio meraviglioso delimitato ad ovest dagli appennini, mentre ad est dalla costa adriatica. Si comprende quindi la grande versatilità di questo territorio dove in pochi chilometri troviamo montagne, mare e colline meravigliosamente coltivate soprattutto con la vite. Le varietà autoctone sono il Montepulciano ed il Sangiovese come uve rosse, il Pecorino, la Passerina ed il Trebbiano come uve bianche. In questo magnifico panorama si mescolano anche arte e cultura con città storiche bellissime e tradizioni antiche che si tramandano negli anni.